Reggio Calabria, la prima CorriReggio senza Nino Costantino: il commosso ricordo della moglie Francesca e del grande amico Luciano Gerardis [VIDEO INTERVISTA]

Reggio Calabria, grande spettacolo sul Lungomare per la Corri Reggio 2019 nel segno del ricordo di Nino Costantino: il premio speciale UNVS è stato intitolato al grande medico sportivo deceduto nel dicembre scorso

Ha onorato la memoria di Nino Costantino, il medico sportivo deceduto prematuramente nel dicembre scorso, la CorriReggio 2019, che si è svolta questa mattina sul Lungomare Falcomatà. Gli organizzatori hanno infatti deciso di intitolargli il Premio “CorriReggio UNVS – Veterani dello Sport” che da quest’anno in poi sarà appunto il “Premio Nino Costantino”. Era il premio che solitamente consegnava, dopo averlo ideato, proprio per mettere in luce la memoria di belle ed esemplari carriere sportive di reggini, scegliendo come vetrina proprio la CorriReggio. Quest’anno il premio è andato a Nino Turco, “Azzurrino d’Italia. Palma al Merito Atletico 1968”, con la seguente motivazione: “per aver onorato il nome di Reggio Calabria a livello nazionale attraverso la sua esaltante carriera di mezzofondista, avviata da giovane come migliore atleta calabrese in senso assoluto, poi come componente della squadra giovanile azzurra, quindi come vincitore  di importanti gare e  titoli nazionali su pista e su strada, tra cui la medaglia di bronzo nel 1970 ai campionati italiani assoluti. Per la costanza con cui tuttora esercita a livello amatoriale la pratica sportiva”. A premiare Nino Turco la moglie di Nino Costantino, Francesca Zaccone, con i figli e Luciano Gerardis, presidente della Corte d’Appello di Reggio Calabria, i quali ai microfoni di StrettoWeb hanno ricordato il medico. “Questa è una bellissima iniziativa– afferma ai nostri microfoni Francesca Zaccone- e Nino sarebbe stato sicuramente qui con noi: lui amava lo sport quello e sano e pulito. Ringrazio veramente tutti per il dolcissimo ricordo che hanno di mio marito”. Commosso il Presidente Gerardis: “con Nino abbiamo condiviso la vita, ci siamo frequentati sin dai tempi del Liceo, siamo stati realmente come fratelli. Nino è stato un grande uomo, medico, sportivo, sempre generoso, altruista ed al servizio dei più bisognosi”.

CorriReggio 2019, la moglie Francesca ed il Presidente Gerardis ricordano Nino Costantino: una testimonianza toccante [VIDEO]


Valuta questo articolo

Rating: 3.0/5. From 2 votes.
Please wait...