“Sistema Montante”: la Procura chiede 10 anni e 6 mesi per l’ex leader di Confidustria Sicilia

LaPresse/Mourad Balti Touati

La Procura di Caltanissetta chiede 10 anni e 6 mesi per Antonello Montante

Il procuratore capo di Caltanissetta Bertone e i pm Luciani e Bonaccorso ha chiesto dieci anni e sei mesi di carcere per Antonello Montante, al termine della requisitoria nell’ambito del processo nei confronti dell’ex leader di Confindustria Sicilia. A processo anche altri cinque imputati, accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, rivelazione di notizie coperte dal segreto d’ufficio e favoreggiamento. Secondo la Procura di Caltanissetta Montante avrebbe dato vita ad una rete di spionaggio finalizzata ad avere notizie su indagini della magistratura a suo carico e ottenere informazioni utili anche su altri soggetti che considerava i suoi avversari. Chiesta dai pm l’assoluzione per il dirigente Alessandro Ferrara.

 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE