Omicidio in Sicilia: anziano trovato morto con il cranio fracassato, la figlia resta in carcere

Omicidio in Sicilia: l’anziano è stato trovato cadavere nella sua abitazione di Paternò, il Gip convalida il fermo della figlia

E’ morto lo scorso 19 aprile con la testa fracassata, il 78enne di Paternò, Giuseppe Ciancitto, il cui corpo è stato trovato privo di vita nella sua abitazione. Resta in carcere la 38enne accusata dell’omicidio del padre: il Gip di Catania, Luigi Barone, ha infatti convalidato il fermo.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...