Meteo, scatta l’allerta per Pasqua e Pasquetta: vento di scirocco, caldo e qualche pioggia. Tutti i DETTAGLI

Scatta l’allerta meteo per Pasqua e Pasquetta: forte vento di scirocco, caldo eccezionale ma anche piogge e temporali. Attenzione alla sabbia del Sahara

Meteo Pasqua e Pasquetta – Scatta l’allerta meteo sull’Italia per i giorni di Pasqua e PasquettaDomenica 21 e Lunedì 22 Aprile: le previsioni non sono cambiate rispetto ai giorni scorsi, ma arrivando all’imminenza delle festività pasquali, possiamo delineare il tempo che farà con maggior dettaglio.

Nel giorno di Pasqua, domani, Domenica 21 Aprile, splenderà il sole in tutt’Italia con qualche nube alta e stratiforme in Sardegna e Sicilia. Non ci saranno precipitazioni e sarà una giornata adatta ad ogni tipo di attività all’aperto, con temperature in forte aumento: le massime saranno un po’ ovunque superiori ai +25°C e nel pomeriggio inizierà la prima ondata di calore della stagione che porterà i primi +30°C in Sicilia (tra Palermo e Trapani), ma anche massime di +27/+28°C in varie località tirreniche di Calabria e Campania. Farà molto caldo anche a Roma e nel Lazio, fino a +27°C. Ma si alzerà un impetuoso vento di scirocco che soprattutto nel pomeriggio/sera soffierà in modo violentissimo, con raffiche superiori ai 100km/h, tra Sardegna e Sicilia, dove potrà provocare danni e disagi.

Dopodomani, a Pasquetta (Lunedì 22 Aprile), la situazione cambierà ulteriormente: lo scirocco si estenderà a tutt’Italia e sarà una vera e propria tempesta, con tanto di mareggiate sulle coste esposte. Dal Nord Africa arriverà ancora più caldo, ma anche tanta sabbia del Sahara, molte nubi e qualche pioggia. Il cielo si annuvolerà su tutt’Italia e in molte Regioni il sole di Pasqua diventerà un lontano ricordo, sostituito da piogge africane con tanta polvere desertica. Il maltempo interesserà un po’ tutt’Italia, ma in modo particolare le zone joniche del Sud al mattino, le Regioni tirreniche del centro nel pomeriggio e il Nord in serata. Le temperature saranno comunque molto elevate, nonostante il maltempo, ovunque superiori ai +23/+24°C con picchi di oltre +30°C in Calabria e Sicilia.

Per la prossima settimana, tra Martedì 23Mercoledì 24Giovedì 25 e Venerdì 26 Aprile, avremo un ulteriore rinforzo dello scirocco che porterà ancora più caldo in tutt’Italia: persino Roma e Napoli potrebbero toccare i primi +30°C della stagione, mentre in Sicilia e Calabria avremo punte di +35°C. Al Nord, invece, arriveranno piogge torrenziali in modo particolare su Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia, stavolta senza neve neanche ad alta quota.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE