Categoria: NEWSNOTIZIE DALL'ITALIA

Genova: uccide il padre a martellate e poi tenta il suicidio

Tragedia a Genova: 50enne uccide il padre anziano colpendolo più volte alla testa con un martello, poi tenta il suicidio lanciandosi dal terzo piano. L’uomo è ricoverato con diverse fratture

Tragedia nelle notte a Genova. Un uomo di 50 anni ha ucciso il padre 91enne colpendolo più volte alla testa con un martello. L’anziano è stato trovato  in condizioni disperate dai medici 118 ed è morto dopo l’arrivo in ospedale. Il figlio  è invece ricoverato con diverse fratture all’ospedale San Martino di Genova. Dopo il folle gesto, l’uomo si è lanciato dal terzo piano ed è stato trovato a terra, in via Salvo D’Acquisto e soccorso dal 118. In casa sono stati eseguiti i rilievi della Scientifica. Le indagini sono condotte dalla Squadra Mobile di Genova, diretta da Marco Calì. Secondo le prime indiscrezioni sembrerebbe che il 50enne, che sarà arrestato per omicidio, soffrisse di depressione.

Condividi
Pubblicato da
Serena Guzzone