FlixBus: picco di prenotazioni atteso nel periodo di Pasqua sulle rotte per la Calabria

FlixBus: boom di prenotazioni atteso sulle rotte per la Calabria a Pasqua. Il ritorno a casa dei fuorisede calabresi a bordo degli autobus verdi

In concomitanza con il periodo pasquale si assisterà a un incremento rilevante delle presenze sulle rotte FlixBus per la Calabria: è quanto attestano le previsioni del leader europeo dei viaggi in autobus, che stima di registrare un incremento pari al 30% nel periodo compreso tra venerdì 19 aprile e martedì 23 aprile, complice il ritorno a casa dei numerosi fuorisede e del loro successivo rientro.

Atteso il boom prenotazioni per la Calabria a Pasqua: Roma e Firenze principali città di provenienza

Tra le rotte che registreranno il maggior afflusso in assoluto, quelle in partenza da Roma e Firenze, oltre che da altri importanti centri universitari del Paese, quali Perugia e Bologna. Le previsioni di FlixBus non stupiscono, se si considera il grande numero di studenti e lavoratori fuorisede che dalla Calabria si dirigono ogni anno fuori regione. Secondo l’Anagrafe Nazionale Studenti, sono circa 32.000 i Calabresi che studiano fuori regione (il 44% del totale, in proporzione quasi uno su due)[1]. In un contesto come questo, è facile aspettarsi che la domanda di soluzioni di viaggio economiche sia destinata a mantenersi elevata.

Ed è anche per venire incontro a queste esigenze che FlixBus persegue, con sempre maggior decisione, la costruzione di una rete capillare in grado non solo di raggiungere i grandi centri e le principali mete turistiche, ma anche quei centri minori scarsamente collegati dalle reti tradizionali: in Calabria, ne sono esempio località come Cutro, nel Crotonese, Firmo, nel Cosentino, e Mormanno, situato nel Parco del Pollino, che si affiancano ai capoluoghi di provincia e a località della costa ionica come Sibari, Cariati e Cirò Marina.

[1] https://www.skuola.net/news/inchiesta/fuori-sede-universita-flussi-regioni-nord-sud.html


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE