Tragedia sui binari in Sicilia, donna muore travolta da un treno: indagato il marito

Donna muore travolta da un treno, il marito indagato per omicidio colposo: l’auto su cui viaggiava la coppia forse è rimasta in panne sui binari

Omicidio colposo e disastro ferroviario. Sono queste le accuse nei confronti del compagno 47enne della donna che ieri sera è stata travolta da un treno sul passaggio a livello in contrada Zupparda, vicino Noto. La vittima, Santina Duco, di 62 anni, è morta sul colpo. Il compagno è invece ricoverato all’ospedale di Maria di Avole e le sue condizioni non destano preoccupazione. La Procura di Siracusa che coordina le indagini ha iscritto l’uomo nel registro degli indagati. Gli agenti della polizia ferroviaria di Catania sono già al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente avvenuto ieri sera: l’auto è rimasta incastrata tra le sbarre sui binari, forse in panne. La coppia ieri sera era scesa dall’auto e si era posizionata a pochi metri dall’autovettura. Sembrerebbe che il 47enne abbia provato ad allertare il macchinista, che ha provato a frenare il treno, non riuscendo però ad evitare il fatale impatto. Al vaglio del pm Francesca Eva le testimonianze dei passeggeri a bordo del treno.

 


Valuta questo articolo

Rating: 3.0/5. From 1 vote.
Please wait...