Consiglio dei Ministri a Reggio Calabria, stanziati 500 milioni per il dissesto idrogeologico della Regione [FOTO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Consiglio dei Ministri a Reggio Calabria, stanziati 500 milioni per il dissesto idrogeologico della Regione. Costa: “il ministero dell’Ambiente e il governo si sono attivati concretamente per la Calabria, una splendida terra ingiustamente trascurata”

Il Consiglio dei Ministri convocato per oggi a Reggio Calabria presso la sede della Prefettura ha approvato due importanti provvedimenti: il dl Sanità, ossia il decreto per affrontare l’emergenza sanitaria regionale e lo “sblocca-cantieri” con il quale si punta a creare nuovi posti di lavoro e creare sviluppo in Italia. Inoltre sono stati dei fondi per il dissesto idrogeologico in Regione. “Il ministero dell’Ambiente – afferma il ministro Sergio Costa – e il governo si sono attivati concretamente per la Calabria, una splendida terra ingiustamente trascurata. Lo dimostrano gli oltre 500 milioni di euro stanziati per il dissesto idrogeologico della regione, per le opere di manutenzione e i danni da esso provocato, e il ddl ‘Cantiere ambiente’, un piano dettagliato per la messa in sicurezza dell’Italia dal rischio idrogeologico, che riordina il sistema affastellato di disposizioni normative e che razionalizza risorse e poteri e fa risparmiare circa il 70% di tempo per l’erogazione e la realizzazione delle opere”. “Lo dimostrano anche – prosegue Costa – l’attenzione costante del governo alle criticità ambientali del territorio, dal sistema fognario depurativo alle discariche alla bonifica e messa in sicurezza delle aree inquinate, e la presenza qui oggi a Reggio Calabria, per il Consiglio dei ministri. Un segnale forte e concreto che i calabresi meritano”.

Reggio Calabria: ecco i provvedimenti approvati dal Consiglio dei Ministri [FOTO]


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 3 votes.
Please wait...