Le Ricette di StrettoWeb: la torta mimosa, il dolce immancabile per la Festa della Donna

La torta mimosa è il dolce tipico della festa della donna: semplice e buona, è la torta ideale da preparare in casa

L’8 marzo, Festa della Donna, è il giorno per celebrare la femminilità con dolcezza. E allora cosa c’è di meglio di una torta? La Torta Mimosa, in particolare, è il dessert tipico di questa ricorrenza. Le pasticcerie, infatti, si ‘vestono’ di giallo e sfornano deliziosi pan di spagna da abbinare a panna e crema pasticcera. Ma preparala in casa è sicuramente un valore aggiunto. Ecco come fare.

Ingredienti:

PER IL PAN DI SPAGNA

  • 200 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 6 uova
  • Rum o succo di arancia per la bagna

PER LA CREMA PASTICCERA

  • 200 gr di latte intero
  • 50 gr di panna fresca da montare (35% di materia grassa)
  • 4 tuorli
  • 75 gr di zucchero semolato extrafino
  • 20 gr di amido di mais
  • 1 bacca di vaniglia

PER LA PANNA MONTATA

  • 500 ml di panna fresca

Preparazione:

Preparare due pan di Spagna utilizzando gli ingredienti indicati e una tortiera da 20 cm di diametro. Il secondo pan di spagna servirà per creare i cubetti da mettere come guarnizione alla torta. Preparare la crema pasticcera e lasciarla raffreddare. Montare la panna per almeno 5 minuti e unirla alla crema pasticcera ben raffreddata (avere cura di lasciare qualche cucchiaio di crema da parte). Tagliare i pan di Spagna ben raffreddati in 4 dischi dell’altezza di un 1,5 cm circa. Prendere un paio di dischi centrali e ricavarne dei cubetti di 1 cm di lato da utilizzare successivamente per la copertura di tutta la torta. Prendere il primo disco di pan di Spagna da utilizzare come base, bagnarlo con il liquore per dolci e spalmarci uno strato sottile di panna montata. Aggiungere abbondante crea. Coprire con il secondo disco di pan di spagna e procedete come per la base: inumidite con il liquore, quindi uno strato di panna e poi la crema farcita. Completare con il disco finale. Ricoprire tutta la torta con almeno un terzo di crema, utile a creare uno strato colloso sul quale attaccare i cubetti di pan di Spagna. Attaccarli su tutta la superficie della torta e completare il tutto spolverando con zucchero a velo. Mettete in frigo e lasciate riposare per almeno un paio d’ore prima di consumare.

Consigli: a piacere si possono aggiungere delle fragole o delle gocce di cioccolato alla crema; è possibile inumidire i cubetti di pan di spagna con del succo d’arancia o di limone prima di attaccarli.


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE