Reggio Calabria: la scrittrice Beatrice Masini ospite d’eccellenza a “Raccontami un Castello”

Reggio Calabria: la scrittrice Beatrice Masini ospite d’eccellenza a Raccontami un Castello. Tanti appuntamenti nel week-end e due proiezioni a cura del circolo del cinema C. Zavattini

Pronti per l’ultimo week end all’insegna della narrazione: il festival Raccontami un Castello, nella suggestiva location del Castello Aragonese di Reggio Calabria, propone un programma imperdibile che coinvolge un pubblico di ogni età. Si continua, ogni mattina per le scuole, con la Performance teatrale e la visita-mostra dedicata alle scuole secondarie di primo grado. È il Progetto Spacciatori di storie, infatti, a presentare “Ragazze ribelli: Ipazia, Emily Dickinson, Pina Bausch nelle tavole di Pia Valentinis”. Venerdì 22 marzo e Sabato 23 marzo dalle ore 15:30 fino alle 18:00 sarà possibile assistere alle Mostre d’illustrazione e alla narrazione per bambini L’acqua e il mistero di Maripura, edizioni Fatatrac.
Venerdì sera, alle ore 20:00, in programma la proiezione: Poesia che mi guardi di Marina Spada, film su Antonia Pozzi, a cura del Circolo del Cinema Cesare Zavattini. Sabato alle 17:00 è previsto un appuntamento con un’ospite molto speciale: a Reggio Calabria arriva Beatrice Masini, autrice di opere per l’infanzia e non solo, ma anche stimata traduttrice italiana. Tra i suoi lavori, la resa in italiano di alcuni dei libri della serie di Harry Potter di J. K. Rowling, per la versione pubblicata da Salani. L’Incontro con la Masini verterà sulla presentazione del nuovo libro: Più grande la paura (Marsilio) in collaborazione con Libreria Nuova Ave di Reggio Calabria che metterà a disposizione i libri dell’autrice. Alle ore 20:00 appuntamento con un’altra proiezione: Pina di Wim Wenders, a cura del Circolo del Cinema Cesare Zavattini. Domenica mattina, infine, Raccontami un Castello saluterà il pubblico della sua seconda edizione dalle ore 10:00 fino alle 13:00 con le Mostre d’illustrazione per ragazzi mettendo a disposizione per letture libere lo Scaffale itinerante a cura della Biblioteca dei Ragazzi. Per informazioni riferirsi al sito ufficiale www.raccontamiuncastello.it


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...