Reggio Calabria, emergenza processionaria del pino: interventi in corso

Reggio Calabria, misure per la prevenzione e la lotta contro la diffusione nel territorio comunale della “processionaria del pino”: interventi in corso

L’ufficio stampa del comune di Reggio Calabria, “informa la cittadinanza che sono in corso a cura del Settore Ambiente comunale e con la collaborazione della società di servizi in house Castore interventi e misure su tutto il  territorio  comunale finalizzati alla  prevenzione e la lotta contro la diffusione della “Processionaria del pino”. “Gli interventi programmati e in corso –  riferisce il personale esperto del  settore Ambiente – sono indirizzati sia alle larve  che alle crisalidi anche grazie all’impiego di metodi non nocivi sperimentati dall’Università Mediterranea di Reggio Calabria”.

Si ricordano inoltre le prescrizioni contenute nella specifica ordinanza sindacale emanata già  lo scorso  27 marzo 2018, che richiamando le disposizioni della vigente normativa di settore in materia prevede, tra l’altro, di:

  • Intervenire  direttamente a tutela della salute pubblica per contenere e prevenire la diffusione del lepidottero in ambito urbano e perturbano, demandando ai vari uffici comunali, ciascuno per quanto di rispettiva competenza, l’attivazione di adeguati interventi di lotta contro il parassita;
  •  regolamentare     la condotta della cittadinanza nelle aree pubbliche, in concomitanza degli eventuali trattamenti di disinfestazione che si ritenessero necessari, effettuati in maniera mirata sulle chiome degli alberi e/o terra mediante l’impiego di prodotti a basso o nullo impatto ambientale;
  • informare la cittadinanza in merito agli obblighi della vigente normativa di settore, con particolare riferimento all’art. 2, co. 2, del DM 30 ottobre 2007, il quale prevede che gli interventi di lotta obbligatoria alla Processionaria del pino debbano essere “effettuati a cura e a spesa dei proprietari o dei conduttori delle piante infestate”;
  • Avvertire  che le violazioni delle disposizioni dell’ordinanza verranno punite con le sanzioni da € 500,00 a € 3.000,00, fatta salva l’applicazione dell’art. 500 del codice penale.

In particolare eventuali segnalazioni per informare l’Amministrazione comunale in merito alla presenza delle larve di Processionaria del pino sulle pinete di proprietà comunale, possono essere inoltrate tramite la piattaforma web comunale “Segnaliamo” (http://segnaliamo.reggiocal.it/) o contattando l’ufficio relazioni con il pubblico (URP), ai seguenti recapiti: urp@reggiocal.it / urp@pec.reggiocal.it – 0965/3622793″.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...