Le bellezze di Messina in vetrina: tornano le Giornate Fai di Primavera, ecco cosa visitare

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

I Luoghi del Fai 2019 a Messina e provincia: al via le Giornate di Primavera, ecco cosa visitare

Unicità, varietà e bellezze del territorio messinese in vetrina per le Giornate Fai di Primavera 2019. Nel foyer del Teatro Vittorio Emanuele, la conferenza stampa di presentazione stamane della 27° Edizione del Fondo Ambiente Italiano, alla presenza degli Assessori  del Comune di Messina, alla Cultura e al Tempo Libero Roberto Vincenzo Trimarchi e Giuseppe Scattareggia, del direttore artistico del Teatro VV.EE. Matteo Pappalardo.

Presenti all’incontro con la stampa anche  il  Sindaco del Comune di Taormina Mario Bolognari; il presidente il comitato San Nicolò Politi di Alcara Li Fusi Angelo  Romano.

‘’Sarà un  week-end all’insegna della stupefacente varietà di luoghi spesso inaccessibili ed eccezionalmente visitabili che il Fondo Ambiente Italiano aprirà ai visitatori venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 marzo, in una grandiosa festa mobile per un pubblico vastissimo,  ogni anno sempre più partecipativo  all’appuntamento irripetibile del nostro panorama culturale,  che dal 1993 ha appassionato quasi 11 milioni di spettatori’’. Così il Capo delegazione Fai di Messina e provincia Giulia Miloro e Fulvia Toscano del Gruppo Fai Giardini Naxos Taormina che hanno illustrato la manifestazione, arricchita per  il 2019 del progetto FAI ponte tra le culture, che pone l’attenzione su quei luoghi italiani, testimoni della ricchezza culturale influenzata dall’incontro e fusione della nostra tradizione con quella dei paesi europei, asiatici, americani e africani, raccontata da volontari di origine straniera.

‘Open door ‘del FAI Sicilia per l’edizione di quest’anno di 122 luoghi in 45 località, tra queste spiccherà il Teatro Vittorio Emanuele di Messina con ‘’un Viaggio dietro le quinte’’ a partire dal 1842 anno di inaugurazione del ‘’novello Teatro’’ intitolato a Santa Elisabetta in omaggio a Maria Isabella di Spagna, fino ai lavori di restauro e ricostruzione nel 1980, settantadue anni dal terremoto del 1908;

Per la Provincia di Messina i luoghi Fai visitabili saranno:

I giardini della Villa Comunale di Taormina.  

Luoghi di culto San Nicolò Politi di Alcara Li Fusi;

il Museo Arte Sacra della Chiesa Sant’Antonio da Padova a Capizzi;

I Palazzi Storici di Sant’Agata di Militello.

Giorni ed orari

Venerdì 22 marzo 2019 dalle ore 15,30 alle 19

(solo per le scuole dalle ore 8,30 alle 13)

Sabato 22 marzo 2019 dalle ore 9,30 alle 19

Domenica 24 marzo 2019 dalle 9,30 alle 16