Messina, domenica niente luce al Policlinico: ecco cosa da fare in caso di emergenza

Domenica black out al Policlinico di Messina: tutte le info utili su ricoveri ed emergenze

Domenica 24 marzo, dalle ore 07:00 alle ore 15:00, l’Enel sospenderà la fornitura di energia elettrica all’A.O.U. Policlinico “G. Martino”, a causa di lavori urgenti ad una cabina all’esterno del plesso ospedaliero.

In vista di ciò, l’Azienda ha predisposto il seguente piano di intervento, che interesserà anche le giornate di mercoledì 20, giovedì 21, venerdì 22 e sabato 23 e verrà attuato fino al riallaccio dell’energia elettrica, previsto per le ore 15:00 di domenica 24 marzo.

RICOVERI

  • Dalle ore 06:00 di domenica 24 marzo 2019 e fino al riallaccio della fornitura di energia elettrica (previsto per le 15:00 di domenica 24 marzo) il Pronto Soccorso Generale, il Pronto Soccorso Pediatrico e quello Ostetrico saranno chiusi. La Centrale Operativa 118 dirotterà ad altri nosocomi i pazienti da avviare in emergenza/urgenza a partire dalle ore 12 di sabato 23.
  • Per i pazienti che si recheranno autonomamente al Pronto Soccorso, sarà comunque attivo un presidio di emergenza, che tramite ambulanze li dirotterà presso altri nosocomi.
  • Dalle ore 12:00 di mercoledì 20 marzo sospesi i ricoveri della UOC di Anestesia e Rianimazione;
  • Dalle ore 07:00 di venerdì 22 marzo 2019 e fino al riallaccio della fornitura di energia elettrica (previsto per le 15:00 di domenica 24 marzo)  sospesi i ricoveri ordinari e gli interventi chirurgici programmati.
  • Dalle ore 12:00 di sabato 23 marzo 2019 e fino al riallaccio della fornitura di energia elettrica (previsto per le 15:00 di domenica 24 marzo) saranno sospesi i ricoveri in osservazione breve intensiva e contestualmente saranno disposte le dimissione o i trasferimenti dei degenti.

 

GESTIONE DELLE EMERGENZE/URGENZE PER GLI UTENTI IN AUTOPRESENTAZIONE

  • Vicariamento dell’A.O.U. Policlinico per le Reti Tempo Dipendenti dalle ore 12 di sabato 23 marzo:
    • Rete “IMA” verso Azienda Ospedaliera Papardo
    • Rete “Stroke” verso Ospedale Garibaldi-Nesima di Catania anche con l’eventuale supporto del neuroradiologo interventista di questa A.O.U;
  • Le emergenze di Chirurgia Vascolare, di Neurochirurgia e le “emergenze politrauma” saranno garantite dall’Azienda Ospedaliera “Papardo” anche con l’eventuale supporto del personale medico di questa A.O.U;
  • Le emergenze di Chirurgia Pediatrica saranno dirottate presso l’Ospedale Garibaldi-Nesima di Catania anche con l’eventuale supporto del personale medico di questa A.O.U;
  • Le emergenze ostetriche, sia delle pazienti ricoverate che delle pazienti giunte in autopresentazione, saranno prese in carico dall’A.O. Papardo;
  • Le emergenze/urgenze chirurgiche saranno dirottate presso l’IRCCS Neurolesi – Piemonte, A.O. Papardo, Taormina, Milazzo;
  • Emergenza Sangue per IRCCS Neurolesi-Piemonte, IOMI e COT saranno garantite ma con metodica manuale
  • Le sedute dialitiche dei degenti verranno anticipate o, ove possibile, posticipate alla ripresa delle attività. Eventuali emergenze indifferibili verranno inviate presso l’A.O. Papardo.
  • Le emergenze di endoscopia gastroenterologiche saranno trasferite presso l’A.O. Papardo, con eventuale soccorso dell’endescopista dell’A.O.U..

 

Gli utenti che si rivolgeranno al 118, saranno gestiti secondo modalità stabile dal 118 stesso

COSA SUCCEDE SE:

VENERDÌ 22 MARZO 2019

  • Ho bisogno di usufruire del Pronto Soccorso generale, del Pronto Soccorso Pediatrico o Ostetrico?

Il Pronto Soccorso, il Pronto Soccorso Pediatrico e Ostetrico garantiranno regolarmente tutte le prestazioni

  • Ho appuntamento per una visita o per una terapia?

Le visite e le terapie programmate saranno garantite regolarmente

  • Devo essere sottoposto a ricovero ordinario?

I ricoveri ordinari saranno sospesi fino al riallaccio della fornitura di energia elettrica (previsto per le 15:00 di domenica 24 marzo). Sarà quindi ricontattato e il ricovero sarà riprogrammato

  • Devo essere sottoposto a un intervento chirurgico già programmato?

Gli interventi chirurgici ordinari saranno sospesi fino al riallaccio della fornitura di energia elettrica (previsto per le 15:00 di domenica 24 marzo). Sarà quindi ricontattato e l’intervento sarà riprogrammato

  • Devo essere sottoposto a ricovero in osservazione breve intensiva?

I ricoveri in osservazione breve saranno garantiti fino alle ore 12:00 di sabato 23 marzo. Se il ricovero si protrarrà oltre tale termine, sarà trasferito presso altra struttura

  • Ho bisogno di usufruire di un ricovero in Rianimazione?

I ricoveri in Rianimazione saranno sospesi fino al riallaccio della fornitura di energia elettrica (previsto per le 15:00 di domenica 24 marzo)

SABATO 23 MARZO 2019

  • Ho bisogno di usufruire del Pronto Soccorso generale, del Pronto Soccorso Pediatrico o Ostetrico?

Il Pronto Soccorso generale, il Pronto Soccorso Pediatrico e Ostetrico garantiranno regolarmente tutte le prestazioni fino alle ore 12:00. Successivamente varranno le modalità previste per domenica 24.

  • Ho appuntamento per una visita o per una terapia?

Le visite e le terapie programmate saranno garantite regolarmente

  • Devo essere sottoposto a ricovero ordinario?

I ricoveri ordinari saranno sospesi fino al riallaccio della fornitura di energia elettrica (previsto per le 15:00 di domenica 24 marzo). Sarà quindi ricontattato e il ricovero sarà riprogrammato

  • Devo essere sottoposto a un intervento chirurgico già programmato?

Gli interventi chirurgici ordinari saranno sospesi fino al riallaccio della fornitura di energia elettrica (previsto per le 15:00 di domenica 24 marzo). Sarà quindi ricontattato e l’intervento sarà riprogrammato

  • Devo essere sottoposto a ricovero in osservazione breve intensiva?

Il ricovero verrà garantito presso altra struttura

  • Ho bisogno di usufruire di un ricovero in Rianimazione?

I ricoveri in Rianimazione saranno sospesi fino al riallaccio della fornitura di energia elettrica (previsto per le 15:00 di domenica 24 marzo)

DOMENICA 24 MARZO

  • Ho bisogno di usufruire del Pronto Soccorso generale, del Pronto Soccorso Pediatrico o Ostetrico?

Il Pronto Soccorso, il Pronto Soccorso Pediatrico o Ostetrico saranno chiusi dalle ore 07:00 e prevedibilmente fino alle ore 15:00. Per questo la Centrale Operativa del 118 dirotterà gli interventi verso altri nosocomi della città e della provincia.

  • Mi presento autonomamente al Pronto Soccorso, senza rivolgermi al 118?

Troverà un presidio all’interno del Pronto Soccorso che, una volta effettuato un primo intervento, disporrà il trasferimento presso altri nosocomi della città e della provincia mediante autoambulanza.

  • Mi presento autonomamente al Pronto Soccorso e ho un sospetto ictus?

Sarà trasferito presso l’Ospedale Garibaldi-Nesima di Catania per un immediato trattamento.

  • Mi presento autonomamente al Pronto Soccorso e ho un sospetto infarto del miocardio?

Sarà trasferito presso l‘Azienda Ospedaliera Papardo

  • Mi presento autonomamente al Pronto Soccorso con il mio bambino che necessita di

intervento chirurgico urgente?

Sarà trasferito presso l’Ospedale Garibaldi-Nesima di Catania anche con l’eventuale supporto del personale medico di questa A.O.U;

  • Accompagno un familiare al Pronto Soccorso che ha necessità di intervento chirurgico urgente di chirurgia vascolare, di neurochirurgia o di trattamento di emergenzaper politrauma?

Sarà trasferito presso l’Azienda Ospedaliera “Papardo” anche con l’eventuale supporto del personale medico di questo Policlinico;

  • Accompagno mia moglie al Pronto Soccorso con una emergenza ostetrica?

La paziente sarà accompagnata all’Azienda Ospedaliera “Papardo”;

  • Mi presento autonomamente al Pronto Soccorso e i medici riscontrano una emergenza chirurgica?

Sarà trasferito presso un ospedale cittadino o della provincia.

  • Ho necessità di fare una seduta dialitica

Le sedute dialitiche verranno anticipate o, ove possibile, posticipate alla ripresa delle attività. Eventuali emergenze indifferibili verranno inviate presso l’A.O. Papardo.

  • Ho bisogno di usufruire di un ricovero in Rianimazione?

I ricoveri in Rianimazione saranno sospesi fino al riallaccio della fornitura di energia elettrica (previsto per le 15:00 di domenica 24 marzo)

L’accesso in ospedale avverrà unicamente dal varco est (Pronto Soccorso), che rimarrà aperto e libero da transenne, ma presidiato dal servizio di vigilanza e dalle FF.OO..

A tal proposito, se hai un familiare o un amico ricoverato, ti chiediamo per tutta la durata dell’intervento tecnico di limitare quanto possibile l’accessoper le visite e , ove possibile, utilizzare le scale.

INFORMAZIONI

Domenica la pagina Internet del Policlinico non funzionerà, perché i server verranno spenti. Per tutte le informazioni necessarie, si potranno utilizzare i seguenti riferimenti:

www.emergenza.polime.it

emergenza.polime@gmail.com

Numero di emergenza: 3791066676

Sarà attivo, inoltre, un apposito account Twitter: @emergenzapolime


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...