Orrore in Calabria: divampa incendio in azienda, 48enne bruciato vivo [NOME e DETTAGLI]

Orrore in Calabria: un operaio di 48 anni è stato trovato cadavere all’interno del locale caldaie di un’azienda che si occupa di catering

Morte sul lavoro in Calabria dove un operaio macedone di 48 anni, Seferi Ruston, è stato trovato carbonizzato, all’interno del locale caldaie di un’azienda che si occupa di catering a Isola Capo Rizzuto, nel crotonese. A trovare il cadavere sono stati i vigili del fuoco del Comando provinciale di Crotone. Sul posto anche il medico legale ed il magistrato di turno. Sulle cause dell’incendio indagano i carabinieri della Compagnia di Crotone.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...