Messa in sicurezza della strade e “Piano straordinario asili nido”, il governo stanzia oltre 100 milioni: fondi anche per Messina e Reggio Calabria

Il Governo stanzia oltre 100 milioni per gli asili nido e per le strade dei piccoli comuni: fondi anche per Messina e Reggio Calabria. L’utilizzo delle risorse sarà affidato alle Regioni

Nel corso della cabina di regia del Fondo Sviluppo e coesione che ho presieduto questa mattina a Palazzo Chigi è stato deliberato lo stanziamento di 21 milioni di euro per un ”Piano straordinario Asili Nido”, destinato alle 7 città metropolitane nel Mezzogiorno, e di 80 milioni di euro per un ”Piano straordinario di messa in sicurezza delle strade”, rivolto ai comuni con meno di 2 mila abitanti delle aree interne del Sud e delle Isole’‘. Lo ha confermato il ministro per il Sud, Barbara Lezzi. Le risorse destinate alle 7 città metropolitane del Sud e cioè, Bari, Cagliari, Catania, Messina, Napoli, Palermo, Reggio Calabria- avverte il ministro- “potranno essere utilizzate solo per la costruzione di nuove strutture, la cui urgenza mi è stata manifestata da più sindaci. Rispetto al secondo finanziamento, ci tengo a sottolineare l’importanza di aiutare i piccoli comuni, soprattutto delle aree interne, perché si tratta di comunità che spesso soffrono di gravi disagi e che hanno accesso a risorse molto contenute. Lì, più che altrove dobbiamo cercare di agevolare la mobilità e gli spostamenti lungo reti stradali che, in molti casi, versano in condizioni davvero critiche. Gli interventi, nello specifico, riguarderanno le strade comunali e l’utilizzo di queste risorse sarà affidato alle Regioni’‘.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...