Messina, trovato morto l’86enne scomparso da giorni: cadavere trovato nei pressi del cimitero di Pace

Messina, trovato il corpo senza vita di Gioacchino Spagnolo: l’86enne era scomparso da casa lo scorso 1 febbraio

È stato ritrovato, purtroppo senza vita, Gioacchino Spagnolo, l’86enne di Messina scomparso da casa lo scorso 1 febbraio. Il cadavere dell’anziano è stato trovato stamattina nei pressi del cimitero di Pace, a seguito delle segnalazioni di alcuni cittadini. Sul posto stamattina l’intervento dei Vigili del Fuoco, dei sanitari del 118 e della Polizia che ha avviato le indagini per risalire alle cause del decesso, avvenuto probabilmente per cause naturali.

L’anziano signore il pomeriggio del 1 febbraio aveva deciso di uscire a piedi per andare a fare visita al fratello, residente sulla Panoramica. Gioacchino Spagnolo era residente a Giostra e soffriva di disturbi di memoria a breve termine. I familiari dell’anziano avevano fatto appello alle forze dell’ordine e anche alla trasmissione Rai “Chi l’ha visto?”.


Valuta questo articolo

Rating: 4.0/5. From 1 vote.
Please wait...