Messina, nessuno ripara la voragine di Vico del Marò. Ultimatum della consigliera Fulco: “Se non interviene nessuno, farò io i lavori”

/

Messina, pericolosa buca in Vico del Marò. La consigliera Fulco lancia un ultimatum ad Amam e Dipartimento: “Se non intervenite in tempi celeri, sono pronta a provvedere io stessa ai lavori, prendendomi tutte le responsabilità del caso”

A Messina le buche compiono gli anni. E rischia di spegnere la prima candelina anche quella in Vico del Marò. La voragine in prossimità dei tombini  rischia di entrare nel guinness dei primati perché, nonostante la segnalazione della consigliera della V Circoscrizione Lorena Fulco, Dipartimento Lavori Pubblici e Amam fanno orecchie da mercante. La consigliera lo scorso 29 novembre, e poi ancora il 4 gennaio, ha chiesto il tempestivo intervento per la messa in sicurezza della zona. Quasi inutile ribadire che quella voragine, come tutte quelle disseminate in città, rappresenta un pericolo per quanti attraversano a piedi la stradina.  Di fronte al silenzio di Dipartimento e Amam, Fulco si chiede cosa ci voglia per ricolmare una buca. La risposta è: 10 minuti di tempo e mezzo sacchetto di asfalto. La consigliera lancia dunque un ultimatum a Dipartimento e Amam: “Se non intervengo in tempi celeri, sono pronta a provvedere io stessa ai lavori, prendendomi tutte le responsabilità del caso”. 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...