fbpx

Reggina: è crisi nera. Gallo infastidito, squadra subito in ritiro

Luca Gallo

Reggina: seconda sconfitta consecutiva e terza gara senza reti: crisi nera per gli amaranto. Interviene la società, squadra subito in ritiro

La partita di ieri contro la Juve Stabia ha lasciato il segno. Si tratta della seconda sconfitta consecutiva per la Reggina di Massimo Drago, l’allenatore che ha sostituito Cevoli dopo la scoppola in casa contro il Catanzaro. La crisi degli amaranto è chiara: non segnano da ben tre partite e l’unico risultato positivo è un pari. Il presidente Gallo è infastidito: nel mercato di gennaio ha investito tanti denari ma i risultati non stanno arrivando ed il gioco latita. E’ chiaro, la squadra è cambiata tantissimo, così come l’allenatore ma se si punta ai play off e alla Serie B serve sin da subito una svolta chiara e netta altrimenti si fa dura raggiungere gli obiettivi. La società, ha quindi deciso, di “spedire” la squadra in ritiro con effetto immediato per preparare al meglio la partita al Granillo con il Rende di Lunedì 4 marzo alle 20:45. Nella giornata di oggi seduta video in hotel, scarico e fisioterapia per chi ha preso parte alla gara con la Juve Stabia, seduta in palestra per tutti gli altri.