Dall’assemblea regionale toscana unvs grande fermento

Marina di Bibbona ha ospitato la prima riunione regionale dei Veterani dello Sport toscani. La regione vanta il maggior numero di iscritti dell’Unione, e conseguentemente l’assemblea ha registrato una qualificata partecipazione con in testa il vice presidente vicario nazionale Vergnano, la vice presidente Bardelli, il segretario generale Biagini, il presidente emerito Bertoni, i dirigenti Orioli, Persiani, Vannacci, Sani, Ficini, Cultrera, il delegato regionale Allegretti e molti presidenti di sezione. Numerosi i punti all’ordine del giorno del vivace dibattito, a partire dai progetti, come il “Trofeo 300 Miglia” per auto d’epoca con il supporto UNVS, all’analisi sulla situazione delle varie sezioni, alla diffusione della Mostra dei Campioni nella Memoria, dedicata agli sportivi deportati nei campi di concentramento nella seconda guerra mondiale, al corso MIUR per aggiornamento docenti ad altri ancora, tra cui iniziative riguardanti temi attuali come i diritti delle donne nello sport, la violenza delle donne, la necessità di stringere rapporti con altre Benemerite del Coni e l’allargamento di accordi con associazioni di disabili come Fisdir, Paralimpico, Special Olimpics.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...