Influenza, oltre 2 milioni di italiani a letto. Picco tra i bambini: la Sicilia tra le Regioni più colpite

La settimana in corso è quella in cui è atteso il picco epidemico. Sicilia, Piemonte, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Campania le Regioni più colpite

Brusco aumento, nella settimana dal 14 al 20 gennaio, del numero di italiani colpiti dalla sindrome influenzale stagionale. Lo rileva la rete Influnet dell’Istituto superiore di sanità. Gli italiani rimasti a letto nella scorsa settimana sono stati circa 571mila e la settimana precedente 431 mila, per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di circa 2.837.000 di casi. La settimana in corso è quella in cui è atteso il picco epidemico stagionale. I soggetti colpiti sono in prevalenza i bambini al di sotto dei cinque anni: l’incidenza è passata da 16 a 28 casi per mille assistiti nell’ultima settimana. Il livello di incidenza, in Italia, è pari a 9,4 casi per mille assistiti. Le regioni più colpite: Sicilia, Piemonte, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Campania.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...