Le ricette di StrettoWeb: zuppa di moscardini, una cena nutriente e ‘antifreddo’

Le zuppe, con questo freddo, sono una cena ideale: scaldano, nutrono nel modo più giusto e non appesantiscono. Ecco la ricetta della nostra zuppa di moscardini

Le zuppe, con questo freddo, sono una cena ideale: scaldano, nutrono nel modo più giusto e saziano senza appesantire. Ma se quelle di verdure o di legumi sono ideali a questo scopo, anche quelle di pesce non sono da meno. I moscardini, in particolare, si prestano bene a questo tipo di preparazioni, e i loro valori nutrizionali ne fanno un valido alimento anche per chi sceglie di mangiare in maniera sana ed equilibrata, ma senza mai rinunciare al gusto. Da un punto di vista nutrizionale, i moscardini hanno caratteristiche simili a quelle del polpo, dal quale non si differenziano in maniera significativa. Le proprietà più importanti del moscardino sono l’alto quantitativo proteico e la modesta concentrazione lipidica. Contengono inoltre importanti quantitativi di sali minerali e in particolare ferro, calcio e potassio.

Ecco come abbiamo preparato la zuppa piccante di moscardini, dopo la quale la classica ‘scarpetta’ con i crostini di pane diventa quasi d’obbligo!

Ingredienti:

  • 1 kg circa di moscardini
  • qualche pomodorino fresco
  • salsa di pomodoro q.b.
  • un cipollotto (o mezza cipolla grande)
  • uno spicchio d’aglio
  • un peperoncino piccante
  • sale q.b.
  • mezzo bicchiere di vino (bianco o rosso) per sfumare
  • olio evo
  • (a piacere si possono aggiungere olive nere o capperi dissalati)

Preparazione:

Far soffriggere per qualche minuto uno spicchio d’aglio e il cipollotto nell’olio extravergine d’oliva; aggiungere i moscardini e lasciare insaporire, sfumare con il vino e aggiungere i pomodorini tagliati a pezzetti, il peperoncino piccante e la salsa di pomodoro. Salare a piacere e lasciare cuocere a fiamma bassa finché la zuppa non risulterà ben ristretta. E’ importante che il sughetto non risulti liquido, ma corposo e quasi ‘cremoso’. Servire caldo con crostini di pane, che saranno indispensabili per la ‘scarpetta’ finale!


Valuta questo articolo

Rating: 4.2/5. From 5 votes.
Please wait...