Reggio Calabria: uomo disperso da ieri ritrovato in Aspromonte [DETTAGLI]

carabinieri forestali

Reggio Calabria: disperso all’interno del Parco Nazionale d’Aspromonte ritrovato dai Carabinieri forestali

Il 18 gennaio, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio coordinato del Reparto Carabinieri Parco Nazionale d’Aspromonte di Reggio Calabria, gli operai di Calabria Verde, i quali hanno contribuito alle ricerche nell’ambito del piano di ricerche avviato nella serata di ieri e che ha pienamente coinvolto i militari delle Stazioni Parco di Gerace e di San Luca, del CAI Soccorso Alpino, dei Vigili del Fuoco, della Polizia di Stato, della Stazione Carabinieri di San Luca, hanno rintracciato F.D., classe ’72, bracciante agricolo incensurato, originario di Locri e residente a San Luca, la cui scomparsa era stata denunciata la sera del giorno precedente, mentre lo stesso era intento a raggiungere l’allevamento di bestiame del padre. Le incessanti ricerche, tempestivamente avviate in seguito all’attivazione del piano provinciale di ricerca da parte della Prefettura di Reggio Calabria, hanno dunque permesso il ritrovamento in località Pietra Cappa, precisamente sotto il casello di San Giorgio, alle ore 16.00 di oggi. Completati i necessari controlli medici e le cure del caso, la persona, dopo una notte all’addiaccio, è risultato in buono stato di salute.


Valuta questo articolo

Rating: 4.5/5. From 2 votes.
Please wait...