Reggio Calabria: incontro dei sindacati sul problema “amianto” per i lavoratori Hitachi Rail Italy ex O.ME.CA

Reggio Calabria: la nota dei sindacati FIM –  FIOM – UIL –  FISMC e UGL

“Oggi  11/01/2019, alle ore 10:00 in prefettura a Reggio Calabria, si è tenuto un incontro sulla questione “Amianto “ richiesto dalle stesse O.o.S.S per i lavoratori Hitachi Rail Italy  ex  O.ME.CA  Reggio Calabria. Presenti al tavolo oltre la prefettura e le Organizzazioni Sindacali di  FIM-CISL Giuseppe Chiarolla,  FIOM-CGIL Gregorio Pellicanò, UILM-UIL  Antonino Laurendi, FISMC Domenico Vizzari e UGL Antonino Serraino, anche l’Ispettorato del Lavoro, L’ASP, INPS e INAIL”. Lo affermano in una nota FIM –  FIOM – UIL –  FISMC e UGL.

“I Sindacati in premessa hanno voluto ringraziare la prefettura per aver coordinato il tavolo in tempi celeri dimostrando la sua sensibilità riguardo ad una questione delicata come quella dell’amianto, elogiando anche   la sensibilità   dimostrata   dagli  enti  di  INPS e INAIl, egregiamente rappresentati dalla dottoressa Geria e Malaspina  e dal Vicario Dott.ssa Stancati. Al tavolo l’INPS ha dichiarato che da parte sua a già espletato l’iter burocratico di sua competenza e di aver trasmesso già le pratiche all’INAIl per gli aventi diritto. L’Inali dopo la pubblicazione dell’ultima circolare  N° 52 del 21/12/2018, ha dichiarato che  ha già provveduto alla lavorazione delle pratiche trasmesse dall’INPS e che in tempi brevi rilascerà le dovute certificazioni. Le organizzazioni sindacali si ritengono soddisfatti dell’esito dell’incontro che finalmente riconosce i benefici a tanti lavoratori esposti al rischio”.


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...