Reggio Calabria: intitolato al maestro Matteo Pellicone l’impianto sportivo “La Pagoda” [FOTO e INTERVISTE]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

A Reggio Calabria intitolato l’impianto sportivo “La Pagoda” di via Frangipane, a Matteo Pellicone, Presidente Nazionale FIJLKAM e vicepresidente Mondiale Lotta

Una giornata speciale, emozionale e ricca di sentimento quella di oggi con l’intitolazione dell’impianto sportivo “La Pagoda”, di via Frangipane a Reggio Calabria, a Matteo Pellicone,  Presidente Nazionale FIJLKAM e vicepresidente Mondiale Lotta.

Matteo Pellicone è stato un dirigente sportivo italiano. È stato presidente della Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali per 32 anni, divenendo il più longevo presidente di federazione sportiva in Italia. Dopo aver conseguito la laurea in Economia e Commercio, negli anni sessanta ha intrapreso la carriera dirigenziale prima a livello regionale, poi nel Consiglio Federale, in quella che all’epoca era definita “Federazione Italiana Lotta Pesi Judo” (FILPJ). Nel 1980 è stato eletto membro del direttivo della FILA (federazione internazionale di Lotta), divenendone poi negli anni successivi vicepresidente.

Alla cerimonia hanno preso parte personaggi chiave del mondo istituzionale e sportivo tra cui: il Sindaco della città Metropolitana di RC Giuseppe Falcomatà, il Presidente della FIJLKAM Domenico Falcone, il Dirigente Internazionale Lotta Marina Di Bussolo Pellicone, il Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico Sportivo “A. Volta” Maria Palazzolo, il Governatore Area 8 Panathlon International Antonio Laganà e il Presidente del C.R. CONI Calabria Maurizio Condipodero. Il Presidente Condipodero sottolinea l’importanza di esaltare figure chiave nel mondo sportivo, mettendo in risalto il percorso di Matteo Pellicone nel mondo CONI, essendo stato, tra i diversi ruoli ricoperti, anche membro della Giunta Esecutiva.


Valuta questo articolo

Rating: 3.0/5. From 2 votes.
Please wait...