“Volare” compie 60 anni: a Messina il tributo al grande Domenico Modugno

Al Teatro Savio di Messina l’omaggio ad un grande della musica italia: Riccardo Pirrone canta Domenico Modugno

Domenica 20 Gennaio al Teatro Savio di Messina alle ore 18:00 il cartellone Aria “Nuova in Me” presenta il concerto “Viva Modugno”,  con il Quintetto Atipico Danzarin e la voce di Riccardo Pirrone. Lo spettacolo, con la sapiente regia di Valerio Vella, rende omaggio al grande Domenico Modugno con un piccolo viaggio attraverso i suoi brani più celebri divenuti ormai classici della canzone popolare italiana ed internazionale. Si celebreranno così i sessanta anni di “Volare” e i cinquanta anni di “Meraviglioso” con l’appassionata interpretazione vocale di Riccardo Pirrone, già cultore di Modugno da molti anni, e con l’accompagnamento musicale del Quintetto Atipico Danzarin, già Quartetto Danzarin formato da musicisti di estrazione classica e non, quali: Alessandro Blanco alla chitarra, Giovanni Alibrandi al violino, Antonino Cicero al fagotto, Pino Garufi al contrabbasso, a cui si aggiungono per l’occasione le percussioni di Pierangelo La Spada. L‘ensemble messinese, già noto come quartetto per il proprio repertorio di tango, proporrà una rilettura musicale di Modugno vivace e originale, con arrangiamenti curati dal maestro Alessandro Blanco, alcuni spiccatamente tangueri e milongueri.


Valuta questo articolo

Rating: 4.0/5. From 1 vote.
Please wait...