Primo sbarco dell’anno a Lampedusa: approdano sull’isola 67 profughi

Primo sbarco dell’anno sull’isola di Lampedusa: arrivati 67 migranti di origine egiziana e pachistana

Primo sbarco dell’anno a Lampedusa. Sull’isola all’alba di quest’oggi sono arrivati 67 profughi di origine egiziana e pachistana, salvati dalla Guardia Costiera e partiti dalle coste libiche. Tutti i migranti versano in buone condizioni di salute. A renderlo noto il Forum Lampedusa solidale. “Alla vigilia della Giornata della memoria– si legge nel Forum- per rinnovare il ricordo delle vittime del nazifascismo, nel Mediterraneo si continua a morire per le politiche disumane che antepongono il controllo dei confini alla vita delle persone. La gente di mare sa che salvare vite umane non è solo un obbligo derivante dal diritto ma un dovere morale imprescindibile. Per questo da Lampedusa rilanciamo solidarietà e sostegno a coloro che continuano ad impegnarsi nelle attività di ricerca e soccorso nel Mediterraneo”. Nel 2018 sono state oltre oltre 3400 i migranti arrivati sull’isola, 800 quelle che hanno perso la vita in mare.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...