Insulti razzisti, 10 turni di squalifica per un calciatore in Calabria

Ha subito un fallo da un avversario di colore ed ha reagito insultandolo con frasi razziste. Parole che sono state sentite dall’arbitro, che lo ha subito espulso, e che adesso gli sono costate 10 giornate di squalifica

Mano pesante del giudice sportivo nei confronti di un calciatore calabrese. Ha subito un fallo da un avversario di colore ed ha reagito insultandolo con frasi razziste. Parole che sono state sentite dall’arbitro, che lo ha subito espulso, e che adesso gli sono costate 10 giornate di squalifica. Questa, infatti, la sanzione presa dal giudice sportivo della Lega nazionale dilettanti nei confronti del centrocampista del Castrovillari Simone Fioretti. La società ha deciso di non presentare ricorso.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...