Messina: “Write” di Tino Caspanello si aggiudica il Premio della Critica-Anct

Messina, il progetto di Tino Caspanello si aggiudica il premio della critica Anct: al via a Scaletta Zanclea il Convegno e Laboratorio Write Winter

“Write-residenza internazionale di drammaturgia”, progetto ideato e diretto da Tino Caspanello, è nel palmares 2018 dell’ANCT – Associazione Nazionale dei Critici di Teatro.

Il progetto, nato nel 2016, tenuto per tre edizioni consecutive nel Monastero S. Maria Annunziata a Mandanici (Messina), è organizzato, per LATITUDINI Rete siciliana di drammaturgia contemporanea, dal presidente Gigi Spedale; in collaborazione con il Sindaco di Mandanici e con Anna Misiti, Presidente del Consiglio comunale di Mandanici; L’Assessore Regionale allo Sport Turismo e Spettacolo; l’ERSU di Messina; il Teatro Pubblico Incanto; il COSPECS Dipartimento di Scienze cognitive, psicologiche, pedagogiche e degli studi culturali dell’Università di Messina; il Centro universitario  internazionale UniversiTeatrali; la Casa editrice Editoria & Spettacolo; il Comitato italiano della rete Eurodram, coordinato da Stéphane Resche ed Erica Faccioli; Vincenza Di Vita giornalista e studiosa di teatro; Cinzia Muscolino curatrice della veste grafica del progetto; Chiara Chirieleison responsabile dell’ufficio stampa.

L’equipe di Write condivide questo riconoscimento con gli autori, i registi, gli attori, le traduttrici e interpreti e con tutti gli ospiti che con grande entusiasmo hanno dato vita alle tre edizioni della residenza.

La cerimonia di premiazione avrà luogo a Roma, presso il Teatro Argentina, il 17 dicembre 2018, alle ore 17:00.

Dal 14 al 16 dicembre si terrà in Scaletta Zanclea (Messina), al Centro Comunale Polifunzionale e al Castello Rufo Ruffo di Scaletta Zanclea, WRITE Winter, in collaborazione con l’Amministrazione comunale. In programma attività di laboratorio teatrale che coinvolgeranno la Comunità locale e gli studenti del DAMS di Messina; un convegno internazionale di drammaturgia con la partecipazione di Andrea Saitta, Nello Calabrò (Sicilia), Alexander Manuiloff (Bulgaria), Barbara Chastanier (Francia), Jeton Neziraj (Kosovo), Giovanni Greco (Roma), Marco di Stefano e Chiara Boscaro (Milano). Chiuderà le attività lo spettacolo ‘NTA LL’ARIA scritto e diretto da Tino Caspanello, con: Cinzia Muscolino, Tino Calabrò e Alessio Bonaffini.