Spartà (Me): serbatoio di amianto abbandonato ai bordi della strada [FOTO]

/

Spartà (Me), serbatoio di amianto abbandonato ai bordi della strada. Il consigliere Biancuzzo: “Incivili senza scrupoli”

Ancora amianto abbandonato in strada. Succede a Piano Rocca Spartà, a Messina, dove il consigliere di circoscrizione Mario Biancuzzo segnala la presenza di un serbatoio di eternit abbandonato accanto ad un cassonetto dei rifiuti. “Qualche incivile– racconta Biancuzzo-  lo ha abbandonato senza farsi scrupoli, sconoscendo forse che l’abbandono di amianto è punito con il sequestro del mezzo e denunciato per attentato alla salute pubblica. Infatti, l’amianto rappresenta una grave minaccia letale per l’uomo, le fibre resistenti e pericolose, nel momento in cui si sbriciolano vengono facilmente inalate senza poter essere arrestate dalle ciglia che ricoprono l’epitelio delle vie aeree ed è scientificamente provato che l’esposizione a questo tipo di particella provoca l’insorgere di una serie di malattie gravi. Qualche incivile ha pensato che fosse quel luogo facile da raggiungere per sbarazzarsi del serbatoio sena pagare un soldo per il corretto smaltimento come previsto dalle leggi”. Biancuzzo chiede l’immediata rimozione del serbatoio, nella gallery le immagini scattate dal consigliere sul posto.