Reggio Calabria, demolizione dell’ex Fata Morgana. Falcomatà: “Non potevamo prevedere che ci fosse l’amianto”. E su Oliverio: “è una brava persona” [VIDEO INTERVISTA]

Reggio Calabria, il sindaco Falcomatà sulla demolizione dell’ex Fata Morgana

Intervistato ai microfoni di StrettoWeb, il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà parla del problema che riguarda il ritrovamento di amianto durante i lavori di demolizione dell’ex Hotel Fata Morgana sul lungomare di Gallico. Il sindaco afferma che “all’inizio quando sono stati programmati i lavori, non è emersa la problematica dell’amianto e che da subito il settore urbanistica si è adoperato per risolvere il problema ed è stata già individuata la ditta che si occuperà dello smaltimento dell’amianto e a giorni il cantiere potrà riprendere i lavori“. “L’amianto non è dannoso in se ma sono le polveri ad essere dannose, il cantiere è stato messo in sicurezza con tutte le verifiche del caso e se ci saranno ulteriori problematiche verranno affrontate e risolte, l’amministrazione comunale comunque è sempre presente e vicina ai cittadini“.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...