Reggio Calabria: Falcomatà in visita alla Caffe Mauro incontra gli imprenditori del Consorzio C.I.T.

Reggio Calabria: Falcomatà in visita alla Caffe Mauro incontra gli imprenditori del Consorzio C.I.T. protagonisti del made in Calabria esportato in Europa e nel mondo

Il Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà ha fatto visita nei giorni scorsi ai locali dello stabilimento Caffè Mauro Spa, nell’area industriale tra i Comuni di Villa San Giovanni e Campo Calabro. Il primo Cittadino, accompagnato dal Vicesindaco del Comune di Reggio Calabria Armando Neri, ha incontrato i rappresentanti dell’impresa, rilevata nel 2008 dalla Independent Investments, holding di investimenti fondata da Fabrizio Capua e trasformatasi nel tempo in una delle maggiori espressioni imprenditoriali di successo del territorio metropolitano. Nel corso del tour dello stabilimento, accompagnato dal Direttore Generale Dottor Michele Rizzo e dallo staff dei collaboratori, che hanno illustrato i diversi procedimenti produttivi, il Sindaco Falcomatà ha avuto modo di incontrare i dipendenti dell’azienda, saggiando anche direttamente la qualità del processo produttivo, curato nei minimi dettagli e fondato sull’attenzione nella scelta delle materie prime e nel processo di tostatura lenta. La Caffè Mauro Spa rappresenta oggi uno dei fiori all’occhiello del comparto produttivo e commerciale del comprensorio reggino. Nell’ultimo decennio, a fianco alle innovazioni produttive introdotte, l’azienda è riuscita a raddoppiare il suo fatturato, raggiungendo nel tempo oltre 50 Paesi in tutto il mondo dove il Caffè Mauro, importato dai migliori Paesi produttori e tostato a Reggio Calabria, viene regolarmente esportato. Oggi Caffè Mauro Spa è un’ azienda inserita a pieno titolo nei mercati internazionali con una struttura operante su tutti i canali distributivi, dall’alimentare, al bar, alla ristorazione. Un’azienda che per il canale estero sviluppa una gamma di prodotti ad hoc, con codici di leggibilità, packaging e supporti promo-pubblicitari specifici in base alle differenti realtà di mercato. Grazie alle sue prerogative, riesce a diffondere “una cultura dell’espresso” di tradizione tipicamente italiana e a veicolare il Made in Italy nel mondo. Un modus produttivo di successo condiviso anche da altre eccellenze calabresi, che negli ultimi anni hanno avviato un percorso consortile con l’obiettivo di promuovere i prodotti di qualità sul mercato nazionale ed internazionale, esportando il brand Calabria nel mondo. Costituiscono il Consorzio C.I.T., Calabria International Taste le imprese Attinà & Forti S.r.l., la DISTILLERIA F.LLI CAFFO Srl, Colacchio Food srl. L’Artigiano della ‘nduja s.a.s., la DOLCIARIA MONARDO. Al termine della visita allo stabilimento Mauro il Sindaco Falcomatà ha incontrato i rappresentanti delle aziende che costituiscono il Consorzio che hanno avuto modo di illustrare al primo Cittadino  il percorso intrapreso con l’obiettivo di proporre i marchi di qualità made in Calabria sui mercati esteri. “Credo sia importante per la nostra comunità metropolitana – ha dichiarato il Sindaco al termine dell’incontro – sostenere queste espressioni imprenditoriali di successo che valorizzano le eccellenze produttive del nostro territorio, sostenendo anche il trend di crescita dell’occupazione”. “Il comprensorio reggino, ed in generale la Calabria, in questi ultimi anni hanno saputo valorizzare i loro marchi proponendoli in un mercato desideroso di riscoprire genuinità e qualità nella produzione – ha aggiunto Falcomatà – il nostro obiettivo deve essere quello di incentivare questi percorsi virtuosi, spingendo le realtà più positive in modo che possano rappresentare uno stimolo ed un traino produttivo, per l’intero tessuto imprenditoriale presente sul territorio, che sta facendo dell’agroalimentare e del turismo, due dei pilastri principali del suo percorso di sviluppo socio-economico”.