Reggio Calabria, 34 anni nell’Arma: il luogotenente Filippo Benedetto va in pensione

Reggio Calabria: il luogotenente Benedetto va in pensione dopo 34 anni di permanenza nell’Arma dei Carabinieri

Dopo oltre 34 anni di permanenza nell’Arma dei Carabinieri, oggi il luogotenente Filippo Benedetto lascia il servizio attivo.

Arruolatosi nell’ormai lontano 1984 e destinato alla Stazione Carabinieri di Patti (ME) prima e al Nucleo Radiomobile di Patti(ME) dopo, nel 1994 arriva a Reggio Calabria.

Originario di Motta San Giovanni, fin da subito è stato impiegato nella Sezione Rilievi del Nucleo Investigativo di Reggio Calabria, dove ha avuto modo di mettere in mostra la sua caratura professionale e accrescere la sua esperienza specifica, intervenendo nell’esame della scena del crimine dei più importanti eventi delittuosi e dei bunker utilizzati dai latitanti di ‘ndrangheta localizzati in questa provincia, per i quali ha conseguito numerosi apprezzamenti.

Al Luogotenente Filippo Benedetto vanno i ringraziamenti per l’impegno profuso e l’attività svolta, insieme ai migliori auguri da parte del Comandante Provinciale e di tutti i Carabinieri di Reggio Calabria.

 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...