L’avvocato Di Cintio: “potranno esserci due Reggina? Probabile” [FOTO e VIDEO]

/

La Storia Amaranto a Reggio Calabria: a Palazzo Alvaro evento dal titolo “Il Fallimento – La Figc nell’era Gravina”. Importanti rivelazioni sulla Reggina

Si sta svolgendo a Palazzo Alvaro a Reggio Calabria sino all’8 Dicembre, l’evento la Storia Amaranto con l’esposizione di cimeli della Reggina e vari convegni. Questa sera si è tenuto l’appuntamento dal titolo “Il Fallimento – La Figc nell’era Gravina” con ospiti la curatela del fallimento della Reggina Calcio Spa, il Dott. Fabrizio Condemi, il Dott. Massimo Giordano e l’Avvocato Cesare Di Cintio. Vari gli argomenti trattati:  dalla storia del club amaranto, alla situazione attuale della Reggina di Praticò, alle mosse future. Si è anche discusso del futuro del calcio italiano, in particolar modo sul caos dei ripescaggi di Serie B e Serie C e sul format dell’anno prossimo. Nel suo intervento il Dott. Massimo Giordano, uno dei membri della curatela, afferma: “al momento del sequestro delle quote societarie della Reggina mi era stato chiesto di continuare nella gestione della società e nel dettaglio del settore giovanile che doveva avere nel Sant’Agata un punto di riferimento. La curatela ha effettuato uno sforzo importante per sanare tutti gli immobili, si è attivata per far sì che venisse meno anche il sequestro del centro sportivo”.  L’avvocato Di Cintio, chiamato dalla curatela fallimentare per la tutela degli interessi della Reggina presso la Figc, dice: “ho imparato cosa significa la Reggina per i reggini, avevo già ottimi rapporti con l’ex presidente Lillo Foti, è stato un dirigente geniale. Negli anni è stato effettuato un percorso importante, ricordiamo che sono passati calciatori che poi sono stati protagonisti in Nazionale. A Reggio potrà esserci un futuro, dal punto di vista dei giovani”. Potranno esserci due ‘Reggina’, la Reggina 1914 e l’Urbs? “è una situazione sicuramente possibile, auguro tutto il bene alla Urbs Reggina ma credo che se dovesse arrivare qualche imprenditore interessato a rilevare la “vecchia” Reggina, in città ci potrebbero essere due squadre”.