Taglio del nastro e brindisi col sindaco a Piazza Duomo: Messina ha finalmente la sua pista di ghiaccio [FOTO e INTERVISTE]

/

Natale a Messina: inaugurata la pista di ghiaccio a Piazza Duomo. Il sindaco: “Ci scusiamo di non essere stati così reattivi. Per il capodanno ho chiesto a Scattareggia di farci sognare o salterà la sua testa”

Taglio del nastro e brindisi con sindaco e assessore a Piazza Duomo per l’inaugurazione della pista di ghiaccio. Con qualche giorno di ritardo rispetto alle previsioni (e alle intenzioni) l’Associazione l’Aquila 1 di Lorenzo Previti è riuscita a regalare alla città di Messina una delle attrazioni più belle e attese per il Natale. La pista questo pomeriggio ha aperto ufficialmente i battenti e resterà aperta almeno fino al 20 gennaio prossimo (di mattina dalle 10:30 fino alle 13:30 e di sera dalle 16:00 fino alle 24), ma non è escluso che possa rimanere in piazza anche qualche settimana in più. Entusiasmo e tanta soddisfazione nelle parole dell’imprenditore Previti, che ha raccontato ai nostri microfoni il lavoro necessario (12 giorni e 12 notti)  per montare la pista in fretta e furia. L’area allestita a Piazza Duomo è grande 30 metri per 10 , il costo di ingresso è di cinque euro per mezz’ora e otto euro per un’ora.

E intanto nella città dello Stretto l’Amministrazione è a lavoro anche per organizzare gli eventi per il capodanno. “Ci scusiamo per non essere stati così reattivi per l’organizzazione degli eventi natalizi, come era giusto che fosse.- ha detto il sindaco– Ma nonostante tutto c’è chi eroicamente ci è riuscito, ci ha creduto, ci ha investito, riuscendo a regalare attrazioni del genere, che renderanno più piacevole il Natale a Messina. Ma per il capodanno– ha rilanciato ironicamente il sindaco- ho chiesto all’assessore di farci sognare o salterà la sua testa“. Ecco cosa hanno raccontato il sindaco e l’assessore Scattareggia ai nostri microfoni:

 

 

 

 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...