Bus elettrici a Messina: al via i lavori per le stazioni di ricarica, ecco dove saranno installate

Al via i lavori a Messina per la realizzazione della stazioni di ricarica dei bus elettrici, ecco dove verranno installate

I bus elettrici sono già arrivati a Messina e, stando a quanto dichiarato dall’assessore Mondello alcune settimane fa ai nostri microfoni, in futuro protrebbero essere i mezzi che sostituiranno il tram. E adesso da Palazzo Zanca arriva il via per i lavori di realizzazione delle stazioni elettriche per ricaricare i nuovi veicoli.
Il dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità ha emesso provvedimenti viabili per consentire la realizzazione di una rete di ricarica per veicoli elettrici in ambito urbano, nell’ambito del protocollo d’intesa siglato tra il Comune di Messina e la Società Enel X s.r.l.
20 in totale le stazioni di ricarica che verranno realizzate in città, ecco dove:
1) Università, piazza Natale Masuccio; 2) parcheggio La Farina, via Maddalena; 3) Stazione marittima, piazza Campo delle Vettovaglie; 4) Museo Mu.Me., viale Annunziata; 5) Via Corbino (ex Gazzi), via Orso Mario Corbino; 6) Largo Minutoli, via Garibaldi; 7) Punta Faro, Torre Faro; 8) Resort Capo Peloro, via Circuito; 9) Viale Europa, piazza Zaera angolo via Ghibellina; 10) piazza Vittoria; 11) Ospedale Piemonte, viale Europa; 12) Contesse, via Contesse; 13) Giostra bassa, viale Giostra; 14) lungomare Santa Margherita, S.S. 114; 15) Enel S. Cecilia, via Santa Cecilia; 16) Piazza Cavallotti; 17) Salita Papardo, viale F. Stagno d’Alcontres; 18) Palazzo ATM, via La Farina; 19) Tremestieri, S.S. 114; 20) Piazza Dante. Da lunedì 17 sino al 30 gennaio 2019, nelle zone interessate, secondo un cronoprogramma dei lavori, saranno disposti la chiusura al transito pedonale e veicolare, il divieto di sosta e la chiusura al transito per semicarreggiata nei tratti stradali limitrofi alle aree di intervento.

 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...