È fatta, l’Autorità Portuale dello Stretto è diventata legge: 4 porti e un’unica realtà, svolta storica

stretto di messina

Con l’Autorità di sistema portuale viene superata l’impasse creata dalla riforma Delrio, nel senso della valorizzazione dell’intera Area dello Stretto, soddisfatta la deputazione grillina di Messina e Reggio Calabria

È fatta. Messina, Reggio Calabria, Villa San Giovanni e Milazzo saranno riunite sotto la 16ª Autorità Portuale dello Stretto. Ieri sera, con l’approvazione in Aula del Decreto Fiscale, l’Autorità di sistema portuale dello Stretto è diventata  legge dello Stato. Con l’Autorità di sistema portuale viene superata l’impasse creata dalla riforma Delrio nel senso della valorizzazione dell’intera Area dello Stretto. Soddisfatta la deputazione grillina, che lunedì mattina, rappresentata da Federica Dieni e Francesca D’Uva, sarà al porto di Reggio Calabria, davanti agli imbarcaderi per Messina, per raccontare alla stampa i dettagli.

L’Autorità Portuale dello Stretto è diventata legge dello Stato– ha commentato intanto l’onorevole regionale M5S De Luca- Il merito è interamente ascrivibile a un pugno di uomini e donne Liberi che si sono spesi per la propria terra.
Questa è la risposta che diamo a tutte quelle persone, di destra e di sinistra, che ci definivano incapaci e impreparati mentre svendevano i nostri gioielli migliori. Non ci fermeremo qui, non siamo ancora sazi. Con il tempo seguiranno altri risultati, troppe cose ci sono state portate via e adesso vogliamo riprendercele tutte, a partire dal nostro futuro! W Messina, W lo Stretto, W la Sicilia, W la libertà“.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...