Ad Arona l’unvs premia gli studenti sportivi meritevoli

Grande successo per il Premio Sport Scuola indetto ad Arona dalla sezione UNVS locale, presieduta da Alfonso De Giorgis. Giunta alla 36a edizione, la rassegna premia gli studenti degli istituti di primo e secondo grado della provincia novarese, che hanno conseguito importanti risultati sul piano scolastico e sportivo. Giudicate da un’apposita commissione, le numerose candidature pervenute sono state selezionate, riconoscendo alla fine l’ambito premio a Micol Codini specialista nel triathlon, Chiara Borghetti pattinaggio artistico, Martina Piotti ginnastica acrobatica, Matteo Piscitelli nuoto, Davide Cerutti atletica leggera, Michela e Sara Mazzola twirling, Gaia Maduzzi tennista e Davide Cerutti atletica leggera. Inoltre, per la prima volta nella rassegna è stato assegnato anche il premio “La scuola che promuove lo sport”, volto a incentivare gli istituti scolastici del territorio nell’importante compito di favorire la pratica sportiva promuovendo i suoi valori. Il riconoscimento è andato alla scuola I.C. Fornara-Ossola di Novara. Alla cerimonia hanno partecipato insegnanti, amministratori comunali, il campione olimpionico Mario Armano, il delegato regionale dell’UNVS piemontese e valdostana Nino Muscarà e altre personalità; mentre in assenza di De Giorgis per impegni personali imprevisti, ha reso gli onori di casa il vice presidente della sezione dei Veterani dello Sport aronese Luigi Fanchini.