Sicilia, truffa ai danni di risparmiatori per 4 milioni di euro: arrestati due promotori finanziari e un imprenditore

Truffa per 4 miliardi in Sicilia, in manette due promotori e un imprenditore: si cerca una quarta persona

Avevano organizzato una truffa del valore di oltre quattro milioni di euro approfittando della fiducia di ignari investitori delle Province di Ragusa, Siracusa e Catania che continuavano ad affidargli i loro risparmi. Sono
finiti in manette la scorsa mattina, arrestati dai militari del Comando Provinciale Guardia di Finanza di Ragusa tre persone, un imprenditore, P.M., e due promotori finanziari, C.G. e G.G..
Una quarta persona, l’imprenditore F.G., è allo stato ricercata, in quanto da mesi trasferitasi all’estero.
Nella mattinata odierna, alle ore 10:30, presso la Sala Polifunzionale del Comando Provinciale di Ragusa, in Piazza Libertà n. 6, si terrà una conferenza stampa per illustrare i dettagli dell’operazione, alla presenza del Sostituto Procuratore della Repubblica, Dott. Andrea Sodani.