L’Arma dei Carabinieri si rafforza: in arrivo 234 giovani in più nelle caserme in Sicilia

In arrivo in Sicilia 234 giovani Carabinieri, rafforzeranno gli organici delle Stazioni dell’isola

Nei prossimi giorni giungeranno in Sicilia 234 giovani Carabinieri, che andranno a rafforzare gli organici delle Stazioni dell’Arma presenti sull’Isola. Il robusto contingente di nuovi Carabinieri consentirà di incrementare il numero dei servizi preventivi/repressivi svolti dai colleghi già presenti in loco, secondo le esigenze operative individuate dal Comandante della Legione, il Generale di Brigata Giovanni Cataldo, al comando dallo scorso 4 settembre.

Nello specifico è prevista l’assegnazione dei militari neo giunti nelle 400 Stazioni Carabinieri dislocate in quasi ogni comune dell’isola. Saranno dunque le unità di base dell’Arma a trarne beneficio, nell’ottica di garantire una maggiore sicurezza alla cittadinanza, di svolgere un controllo del territorio ulteriormente rafforzato, di contribuire a far sentire la tradizionale vicinanza del Carabiniere al cittadino.

Il potenziamento degli organici, sul piano effettivo, consentendo una più intensa ed efficace attività di contrasto della criminalità sui fronti più caldi dell’isola e nella prevenzioni dei reati predatori e contro il patrimonio in generale eleverà il livello di percezione della legalità.