Inchiesta sulle nomine a Roma: “condannare Raggi a 10 mesi”

LaPresse / Roberto Monaldo

Inchiesta sulle nomine a Roma: “condannare Raggi a 10 mesi”. Questa la richiesta della Procura per la sindaca della Capitale imputata per falso

Dieci mesi di reclusione. Questa la richiesta della Procura per la sindaca Virginia Raggi, imputata per falso nell’ambito del processo sulle nomina di Renato Marra alla direzione del dipartimento Turismo del Campidoglio.