Riace, Lucano: “ho avuto una colica nella notte, ora sto bene”

Matteo Corner/Lapresse

Le parole del sindaco sospeso di Riace che ha motivato la sua mancata presenza a Sutri dove, nel pomeriggio, avrebbe dovuto ricevere la cittadinanza onoraria della cittadina laziale dal sindaco Vittorio Sgarbi

Ho avuto problemi, una colica renale nella notte, ma adesso sto bene“. Lo ha detto il sindaco sospeso di Riace, Domenico Lucano, contattato telefonicamente dell’ANSA, motivando la sua mancata presenza a Sutri dove, nel pomeriggio, avrebbe dovuto ricevere la cittadinanza onoraria della cittadina laziale dal sindaco Vittorio Sgarbi. Lu “Chiamero’ quanto prima Vittorio Sgarbi per spiegare tutto – ha aggiunto Lucano, che si trova nella casa in cui ha trovato ospitalita’ a Caulonia – Ringrazio per questa cittadinanza onoraria che, mio tramite, va a quella Calabria che nasconde una straordinaria umanita’. Siamo persone che hanno capacita’ di rispondere quando qualcuno vicino a noi sta male. Una Calabria che ci fa sentire orgogliosi per quello che siamo e per quello che abbiamo fatto“.