Reggio Calabria, il torrente Tuccio esonda e distrugge la condotta dell’acquedotto: pesanti disagi all’erogazione dell’acqua [DETTAGLI]

Forte maltempo nel reggino, esonda torrente: distrutta condotta acquedotto

Le violente precipitazioni che persistono ininterrottamente sul versante jonico-reggino hanno causato l’esondazione del Torrente Tuccio in località San Fantino, Chorio e Musupuniti del Comune di Melito Porto Salvo, con la distruzione dei muri arginali e della condotta Sorical, provocando l’interruzione della fornitura idropotabile per i Comuni di Reggio Calabria, Montebello Jonico, Roghudi, Melito Porto Salvo, San Lorenzo e Motta San Giovanni. “Purtroppo – spiegano il responsabile del Compartimento area Sud di Sorical, Giulio Gangemi, e il responsabile di zona, Andrea Attisano – le condizioni atmosferiche avverse non ci hanno consentito e non ci consentono tuttora di verificare lo stato dei luoghi onde poter accertare ed eventualmente intervenire a eseguire i lavori indispensabili al superamento delle stesse”. I vari Comuni sono stati invitati a prendere i dovuti provvedimenti per garantire il servizio fino alla soluzione del problema.