Reggio Calabria, Nicola Paris: “conclusi i lavori di adeguamento, anche ad Oliveto è assicurata la possibilità di continuare a frequentare la scuola”

Reggio Calabria, Nicola Paris: “conclusi i lavori di adeguamento, anche ad Oliveto è assicurata la possibilità di continuare a frequentare la scuola sul territorio in un unico plesso che accoglie da oggi tutta l’offerta formativa”

Ad Oliveto si è appena adeguata la struttura scolastica, trasformando gli spazi di un ampio salone   ormai superfluo in nuove aule scolastiche   sicure e attrezzate a regola d’arte”. Lo annuncia   il delegato del sindaco Giuseppe Falcomatà all’edilizia scolastica Nicola Paris nell’accogliere la soddisfazione degli abitanti di Oliveto e dell’istituto comprensivo Moscato di Gallina guidato da Anna Maria Cama, al termine dei lavori che consentono oggi di accogliere ad Oliveto, in  un unico sito, l’intera  l’offerta formativa dall’infanzia alla primaria. “E’ in corso un progetto silenzioso ma concreto perseguito dall’amministrazione comunale che sta consentendo gradualmente di assicurare la permanenza dei centri scolastici nei territori geograficamente svantaggiati, mantenere un presidio educativo e culturale e contrastare il fenomeno dello spopolamento dei centri collinari e pedemontani della città di Reggio Calabria”  spiega  Paris- nell’atto di ringraziare la ditta esecutrice dei lavori per l’ottimo lavoro e i tecnici del  settore edilizia scolastica comunale.  “Si tratta di piccoli interventi realizzati grazie a somme recuperate nel bilancio comunale ma molto importanti perché adeguano l’edilizia scolastica comunale ai bisogni e alle esigenze reali e nello stesso tempo consentono di prevenire lo spopolamento di frazioni  come Oliveto che  come  già come accaduto a Sambatello e Santa Venere possono rianimarsi e rivivere anche grazie ai bambini e ragazzi che  qui crescono e si formano senza andare incontro a spostamenti difficoltosi” conclude Nicola Paris.