La Giunta Nazionale del CONI si riunisce a Reggio Calabria, Malagò: “è un onore per noi essere qui”. E replica a Giorgetti: “i nostri organi sono elettivi” [FOTO e VIDEO INTERVISTA]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Giornata storica a Reggio Calabria, per la prima volta la Giunta Nazionale del Coni si riunirà in città

Questa mattina il presidente del Coni Giovanni Malagò a Reggio Calabria per la riunione della Giunta Nazionale del CONI. La giornata del Presidente Malagò e dei membri della Giunta a Reggio Calabria è iniziata alle 10.45 con la visita Liceo Sportivo “A. Volta”. Nel plesso scolastico, alla presenza del Presidente del CONI Regionale, Maurizio Condipodero, è stato inaugurato un nuovo impianto sportivo, successivamente il presidente si è spostato alla Scuola Secondaria di primo grado Vittorino da Feltre dove i vertici del CONI hanno incontrato gli alunni.

Nel primo pomeriggio a Palazzo Alvaro, sede della Città Metropolitana di Reggio Calabria, si terrà la 1082ª riunione dell’organo esecutivo dell’Ente, presieduto proprio dal presidente Giovanni Malagò.

Non voglio proprio fare polemiche. Continuano sempre a cercare di provocarmi, di mettermi delle parole che non sono mai state dette. Non c’e’ nulla da dire, da commentare. Salvo che gli organi del Coni sono elettivi. Il consiglio nazionale e’ composto da 76 persone: sono eletti da 12 milioni di italiani. Ci sono tre soci dell’Aniene. La giunta e’ fatta da 22 persone ed e’ sempre elettiva. Non voglio assolutamente fare alcun tipo di ulteriore considerazione. Basta“. Cosi’ il presidente del Coni Giovanni Malago’ oggi a Reggio Calabria.