Reggio Calabria: enorme perdita d’acqua a Gallico

Reggio Calabria: la segnalazione di un lettore riguardo una imponente perdita d’acqua in via Marra a Gallico

Un lettore di StrettoWeb ci ha inviato una segnalazione riguardo una enorme perdita d’acqua presente a Gallico, periferia nord di Reggio Calabria. Il lettore indignato afferma: “La storia infinita degli interventi di riparazione sulla rete idrica di via Marra a Gallico, frazione della zona nord della città metropolitana di Reggio Calabria.
A distanza di pochi giorni dall’ultima riparazione dell’ennesima perdita, eccone un’altra. In soli 30 metri di condotta idrica sono stati effettuati un numero incalcolabile (però c’è chi lo sa) di interventi di riparazione da parte della ditta preposta. Non si capisce il motivo per cui non si debba procedere con la sostituzione di quel tratto di soli 30 metri di tubazione, anziché pagare interventi di riparazione ad iosa. Innumerevoli metri cubi di acqua, e non provengono dalla diga del Menta, scorrono per giorni e giorni lungo tutta la strada rovinando l’asfalto e creando numerose voragini. Ogni tanto, per risolvere il problema e per non vedere scorrere acqua per strada, hanno escogitato di diminuire la mandata riducendo la pressione, così non si creano altre perdite, mentre i cittadini devono attivare l’autoclave per avere l’acqua in casa. Furbizia batte potenza 1 a 0. Danno su danno. Sindaco e assessore competente, a Voi non viene il dubbio se tutto questo giochetto potrebbe giovare a qualcuno ? In termini di costi, Vi siete chiesti se il gioco vale la candela? O andiamo avanti all’insegna del ‘volemose bene’ aspettando che qualcun’altro rimanga sull’asfalto? Meditate e non dormite neanche se vi viene sonno, soprattutto se c’è di mezzo la salute, la sicurezza e l’incolumità dei cittadini”.