Reggio Calabria, incidente mortale a Pentimele: proseguono i rilievi, difficile identificare l’uomo. Ecco il NOME della donna

/

Reggio Calabria: identificata una delle due vittime dell’incidente sulla via Nazionale Pentimele

E’ stata identificata una delle due vittime del drammatico incidente stradale delle 14:15 di oggi in via Nazionale Pentimele a Reggio Calabria: la donna si chiamava Maria Teresa Mento e aveva 43 anni. Più difficile identificare l’uomo che era con lei, completamente sfigurato dall’impatto sull’asfalto e privo di documenti. I cadaveri sono ancora sul posto e la strada è transennata: proseguono i rilievi che stanno documentando tutte le buche e le voragini che interessano un ampio tratto di strada dove la scorsa settimana erano iniziati i lavori per posare il nuovo asfalto che però erano subito stati interrotti ormai una decina di giorni fa, lasciando centinaia di metri in condizioni impraticabili senza tra l’altro alcun segnale di attenzione.

Reggio Calabria, incidente con 2 morti a Pentimele: ricostruita la dinamica, fatali due buche [FOTO e DETTAGLI]