Reggio Calabria: al via i lavori di pulizia dell’ex emeroteca comunale

Un gruppo di volontari e amici di AIPD Reggio Calabria, si è riunito dalle ore 8 di ieri, sabato mattina, per iniziare la pulizia dei locali circostanti lo stabile

Sono iniziati ieri mattina i lavori di pulizia dell’ex emeroteca comunale di via Palmi. Un gruppo di volontari e amici di AIPD Reggio Calabria, si è riunito dalle ore 8 di ieri, sabato mattina, per iniziare la pulizia dei locali circostanti lo stabile, ancora duramente segnato dai danni dei due incendi dolosi verificatisi negli scorsi mesi. Mamme, papà, amici e volontari, armati di cesoie, pale e rastrelli, hanno lavorato dalle prime ore del mattino, fino al tardo pomeriggio, per restituire dignità a quel luogo, sito in un cortile condominiale ma ormai reso inagibile.

Tantissime le associazioni che hanno deciso di collaborare e dare una mano e che saranno coinvolte durante questi mesi per riportare alla luce un bene di tutta la comunità. Nascerà infatti, da quel cumulo di macerie, un centro di riferimento per le persone con Sindrome di Down e le loro famiglie, che sarà simbolo di accoglienza e unione, punto di incontro per associazioni e tutti coloro che hanno lo scopo di far emergere la parte bella e pulita della nostra città. Diverse sono state le reazioni dei condomini.

Dalla diffidenza di qualcuno, alla curiosità di altri, allo spirito di collaborazione. Tutti però accomunati da un unico desiderio: far di nuovo proprio quel luogo. Ed è proprio questo il progetto AIPD Reggio Calabria. I lavori proseguiranno in questi mesi e saranno annunciati sui social dell’Associazione. “I sogni non vanno in fumo”, era lo slogan. Ed ecco che, un passo alla volta, questo grande sogno sembra finalmente diventare realtà.