Reggio Calabria: concluso il contest “OrientaTu” rivolto agli studenti delle scuole superioriReggio Calabria: concluso il contest “OrientaTu” rivolto agli studenti delle scuole superiori

Reggio Calabria: il contest “OrientaTu” è rivolto agli studenti delle scuole superiori, al fine di ideare lo slogan e il disegno che contraddistingueranno l’edizione 2018 del Salone dell’Orientamento

Si è concluso il contest “OrientaTu”, ideato e promosso dal network territoriale per l’orientamento, rivolto agli studenti delle scuole superiori, al fine di ideare lo slogan e il disegno che contraddistingueranno l’edizione 2018 del Salone dell’Orientamento. Grande risposta si è avuta dalle scuole del territorio che hanno partecipato presentando molti elaborati, sia come lavoro del gruppo classe, sia dei singoli studenti. La commissione esaminatrice , riunita nella sede della Cisme, ha selezionato i lavori per proclamare il vincitore.

Con lo slogan “Non perderti in un labirinto di idee. Orientati!” a corredo di una immagine di labirinto hanno vinto gli studenti della IV G dell’Istituto Alberghiero di Villa San Giovanni: Giulia Borrello, Maria Marino, Cosimo Violante, Darren Ragdo e Mario Quattrone.

Secondo classificato è Mohamed Shelbaia, dell’Ipsia “E. Fermi”, classe 5 C ottico con il lavoro “Illumina l’oscurità”;  terzi classificati gli studenti dell’Istituto “A.Righi”, classe 5 A cat, con l’ “Albero formativo”: Andrea Latella, Chiara Fumante, Luigi Zangaru e Tatiana Tecchio.

Nel corso della tre giorni del Salone gli studenti vincitori saranno premiati e tutti gli elaborati presentati saranno esposti al Salone. “OrientaTu” è stato dunque un contest di successo che ha avvicinato gli studenti al Salone dell’Orientamento facendoli già riflettere sull’importanza della manifestazione che è una grande opportunità per conoscere non solo l’offerta formativa ed universitaria, ma anche le opportunità del mercato del lavoro e i programmi dell’Unione Europea e le azioni comunitarie.