Primo impegno casalingo per il Messina Volley, le ragazze di mister Cacopardo cercano il riscatto

/

Messina Volley, Scimone: “Contro il Paternò cercheremo subito di riscattarci”

Al “PalaRescifina”, il prossimo 4 novembre, il Messina Volley affronterà il primo impegno casalingo contro il Paternò Volley. Le ragazze di mister Danilo Cacopardo cercheranno subito il pronto riscatto dopo la sconfitta della settimana scorsa in trasferta nel derby contro il Team Volley. Anche le etnee provengono da una sconfitta, sempre in un derby, contro il Teams Volley Catania. Le peloritane scenderanno in campo con un roster molto giovane (media di 18 anni), composto in gran parte dalle giocatrici che, nella passata stagione, si sono imposte nel campionato under 18.

Accanto a loro ci sarà l’esperienza e la determinazione del regista Michela Laganà, dell’opposto Francesca Cannizzaro e della centrale Gloria Scimone. Quest’ultima, promossa a capitano del sodalizio giallo-blu, ci presenta il match contro le etnee: “Domenica ci aspetta la prima partita in campionato davanti al nostro pubblico del PalaRescifina di San Filippo. Il roster del Paternò sembra essere molto competitivo, ma noi cercheremo di non sfigurare e di cominciare a mettere in campo tutto quello che costruiamo in settimana col duro lavoro in palestra e lo spirito di sacrificio. Il debutto sabato non è stato dei migliori e, consapevoli di questo, tenteremo di riscattarci e di fare una buona prestazione. Il campo dirà il resto”.