Messina, tonnellate di rifiuti in città: blitz notturno di De Luca sulle attività di raccolta [FOTO]

/

Ancora emergenza rifiuti a Messina, 6 i mezzi a disposizione per ripulire la città

Sarà una notte intensa quella del sindaco di Messina, che dalle 24 in poi scenderà in strada per monitorare di persona le attività di raccolta rifiuti in città. Nonostante il sindaco sia corso ai ripari, minacciando il taglio di teste di dirigenti e assessore compreso, sono ancora troppe le zone della città completamente sommerse dall’immondizia e il rischio, continuando di questo passo è neanche entro il 30 novembre la città tornerà alla normalità. A villaggio Unrra nella notte ignoti hanno deciso hanno dato fuoco ai cassonetti stracolmi e alle montagne di sacchetti abbandonati ai bordi delle strade. Grave anche la situazione sul viale Giostra, dove come si evince dalle foto inviate alla nostra redazione da un lettore i marciapiedi sono invasi da rifiuti di ogni genere. I residenti ormai da giorni convivono con il fetore intollerabile e animali di vario genere. 6 in totale i mezzi presi a noleggio dalla Messina Servizi per fronteggiare l’emergenza.